CADMO Infor - Homepage
Sei in: Home Page  News  Visualizzazione News 
Visualizzazione News


  • Visualizza tutte le news


    Cuneo 2040 (86 Click)
    Progettare il Welfare del futuro - Percorso promosso dallo CSAC Cuneo
    12/12/2022

     

    Cuneo 2040. Spunti programmatici per il sociale del nostro territorio è il progetto avviato dal Consorzio Socio Assistenziale del Cuneese con il sostegno della Fondazione CRC. E' promosso con il supporto del Laboratorio di Secondo Welfare, e si propone un percorso con gli attori del territorio per realizzare in modo condiviso una programmazione sociale di medio-lungo periodo.

    "Da decenni il nostro sistema di welfare si trova a fronteggiare sfide in parte diverse da quelle per cui era stato progettato in origine.

    I molti cambiamenti intervenuti a partire dal Secondo Dopoguerra e, in particolare, dagli anni Settanta in poi – per esempio la conformazione delle famiglie, il ruolo delle donne, i diversi modi di lavorare, l’invecchiamento, la denatalità – hanno determinato nuovi rischi e nuovi bisogni sociali a cui il nostro sistema di welfare fatica ad adattarsi. I servizi sociali – specialmente a livello territoriale – sono sempre più spesso spinti a ragionare sulle sfide attuali e sugli scenari futuri in collaborazione con altri attori del territorio, al fine di favorire l’aggregazione e l’ottimizzazione delle risorse umane, progettuali ed economiche a disposizione."

    Il Presidente del Consorzio Giancarlo Arneodo ha così inquadrato la scelta fatta: "L’idea nasce all’inizio del mandato del nuovo consiglio di amministrazione dello Consorzio Socio Assistenziale del Cuneese, insediatosi a dicembre 2018. Si era appena concluso l’iter di fusione tra i vari consorzi della zona per arrivare ad una sovrapposizione puntuale tra i Comuni aderenti al Consorzio e quelli appartenenti al Distretto Sanitario Sud Ovest dell’ASL CN 1. Si stava affrontando quindi un momento di ripartenza su basi assolutamente nuove. D’altra parte, durante le interlocuzioni con gli attori del territorio, ci stavamo rendendo conto che vi era una esigenza di rivedere tutta una serie di attività e renderle più aderenti ai nuovi bisogni.

    Non bastava più una “manutenzione” dell’esistente, ma occorreva un momento di costruzione e questo richiedeva necessariamente una visione a medio lungo periodo. Per programmare dovevamo partire dall’analisi dell’esistente e soprattutto ragionare sugli scenari demografici, sociali e normativi del medio periodo. Si stava ragionando sul fare partire questo percorso nel 2020, ma la pandemia ha ovviamente spostato la nostra attenzione nell’inseguire le emergenze e le esigenze del momento.

    Tuttavia questo periodo di grande difficoltà e sperimentazione nelle risposte ha reso ancora più evidente che ci apprestavamo ad affrontare un socio assistenziale molto cambiato e un nuovo paradigma. Con l’arrivo di un periodo meno emergenziale abbiamo deciso di fare partire subito questo momento di ragionamento"

     




     
    3 Voti (Vota questa news )
     Stampa questa pagina Stampa

    UtenteData/OraCommento

    Non ci sono commenti per questa News



    Utente     Accedi/Registrati
    Commento  
    Codice di sicurezza    
    Che cos'è?

  • CADMO Infor s.r.l. - Via Talucchi, 42 - 10143 Torino - Italy - Fax +39 011 773 22 45 - P.Iva 08568990017 Rea TO-983599 - email: infor.to@webinfor.it

    Informazioni legali | Termini | Privacy | Cookies